Denti da latte: quando cadono e cosa fare

I denti da latte, noti anche come denti decidui, giocano un ruolo cruciale nello sviluppo dei bambini, non solo aiutandoli nella masticazione e nella parola, ma anche nel guidare i denti permanenti nella loro corretta posizione. Capire quando e come cadono può aiutare i genitori ad affrontare questa fase importante della crescita dei loro figli.
Denti da latte quando cadono e cosa fare

Quando cadono i denti da latte?

La caduta dei denti da latte è un processo naturale che di solito inizia intorno ai 6 anni di età e può continuare fino ai 12 anni. Tuttavia, ogni bambino è unico, e i tempi possono variare. Ecco l’ordine tipico in cui i denti da latte tendono a cadere:

  • Incisivi centrali: i primi a cadere, generalmente tra i 6 e i 7 anni.
  • Incisivi laterali: seguono poco dopo gli incisivi centrali, di solito cadono tra i 7 e gli 8 anni.
  • Canini: questi tendono a cadere tra gli 9 e i 12 anni.
  • Molaretti: i primi e i secondi molari cadono tra i 9 e i 12 anni.

 

Come avviene questo processo?

  • Allentamento: i denti da latte iniziano a muoversi e a dondolare man mano che le radici si riassorbono e il dente permanente inizia a spingere dal basso.
  • Caduta: il dente, normalmente, si stacca completamente quando è pronto. Questo di solito accade gradualmente, ma può essere accelerato da morsi ripetuti su cibi più duri.
  • Crescita dei denti permanenti: poco dopo la caduta di un dente da latte, il dente permanente inizierà a emergere. Normalmente sono più grandi e meno bianchi rispetto ai denti da latte.

 

Consigli per i genitori

  • Igiene orale: incoraggia una buona igiene orale fin dalla tenera età. Assicurati che tuo figlio si lavi i denti due volte al giorno e utilizzi il filo interdentale una volta al giorno.
  • Visite dal dentista: regolari controlli dal dentista sono essenziali per monitorare lo sviluppo dei denti e intercettare eventuali problemi precocemente. Si consiglia di portare il bambino per una visita già verso i 2 anni e mezzo. E’ fondamentale che la prima visita avvenga quando il bambino non ha problemi o dolori perchè familiarizzi con l’ambiente e le persone. Solo in questo modo andrà in studio con serenità. Se, invece, il bambino va in studio con dolore sarà, ovviamente, tutto molto più complicato.
  • Gestione della paura: alcuni bambini possono avere paura del processo di caduta dei denti. Rassicurali che si tratta di un processo naturale, è un segno della loro crescita.
  • Spesso i denti permanenti, in particolare gli incisivi inferiori, nascono malposizionati. Non bisogna allarmarsi troppo: molte volte si riallineano da soli. Parlatene con gli specialisti.

 

La caduta dei denti da latte è un’esperienza emozionante che segna il passaggio dall’infanzia alla prima adolescenza. Con la giusta preparazione e supporto, può diventare un momento gioioso e meno spaventoso per i bambini e i loro genitori.

Dott.ssa Teresa Oliverio

Laureata con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria all’Università degli Studi di Ferrara nel 2009, si è specializzata in Ortognatodonzia con lode, presso lo stesso ateneo, nel 2013. La sua passione per la ricerca e l’innovazione l’ha portata a diventare Ricercatrice presso l’Università di Ferrara, dove contribuisce attivamente allo sviluppo di nuove conoscenze in campo odontoiatrico.

Oltre al suo impegno nella ricerca, la Dott.ssa Oliverio è anche Professoressa al Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria, condividendo la sua vasta esperienza e conoscenza con le nuove generazioni di dentisti.

Infine ricopre il ruolo di Quality Manager di F22, assicurando che lo Studio Odontoiatrico adotti le migliori pratiche e standard nel trattamento dei pazienti.

Con una solida base accademica e una profonda dedizione alla sua professione, la Dott.ssa Oliverio incarna l’impegno dello Studio nell’offrire cure odontoiatriche all’avanguardia, ponendo sempre al centro il benessere e la soddisfazione dei pazienti.

Presidente della società Italiana Aligner.

Dott. Giulio Sigolo

Il Dottore si è subito distinto per la sua eccellenza accademica, ottenendo il diploma di Maturità Tecnica in Chimica Industriale con il massimo dei voti nel 1989 e laureandosi in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università di Ferrara con 110 e lode nel 1994.

Iscritto all’Albo degli Odontoiatri di Ferrara n°314 dal 1995, ha arricchito il suo percorso con un Corso di Perfezionamento in Endodonzia a Verona, seguito dalla vittoria di un Concorso per AUC nell’Esercito Italiano e Marina Militare, culminando con il servizio presso l’Ospedale Militare Navale di La Spezia e l’Arsenale Navale di Venezia.

Da allora, ha collaborato con lo Studio Odontoiatrico Dr. Masi Lucio a Molinella (BO) e ha seguito diversi Corsi di specializzazione in Parodontologia, Implantologia e Perfezionamento in Implantologia, presso prestigiose Istituzioni.

Dal 2000 gestisce il proprio Studio Odontoiatrico a Ferrara, specializzandosi in Odontoiatria Conservativa, Endodonzia, Protesi, Chirurgia, Parodontologia e Implantologia e dimostrando un impegno costante verso l’aggiornamento professionale e la cura dei pazienti.